Blog Image

Pinocchio nella rete

Questo Progetto (del quale sono responsabile a livello informatico - elaborato, per la parte didattico/pedagogica, dal collega ed amico Filosi Claudio), aperto a tutte le tipologie di scuole, desidera essere lo strumento attraverso il quale ricercare, utilizzare, scoprire, diffondere l'uso degli strumenti Web 2.0, le ICT (Information and Communication Technologies), i software di libero utilizzo ed i servizi online gratuiti. Desidera dare il giusto riconoscimento ed il giusto valore all'importanza della documentazione e della condivisione di esperienze didattiche ai più diversi livelli. Desidera dimostrare la possibilità e l'utilità di lavorare in verticale, anche con scuole di grado superiore e distanti sul territorio, e/o straniere, condividendo le esperienze ed i materiali prodotti oltre ad avere in comune un unico progetto, gli stessi obiettivi ed usare strategie didattiche centrate sul new learning: apprendimento attivo, conoscenza contestualizzata, apprendimento cognitivo, apprendimento cooperativo, apprendimento indipendente ed in aggiunta anche l'elearning in Virtual Worlds. http://it.calameo.com/read/00006669643c63b1fc412

Nov
16
2011

Book Builder

Posted by: Riccardo Rivarola
Let's see how to create a digital book with the online service, free of charge, offered to us by Cast UDL Book Builder ... let us also think of those who have difficulty ... diffondiamone use ... is fun and easy to use. Intensifier can be used as a tool of the English language and as a means highly educational ... What do you think?

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$
Nov
05
2011

Pinocchio e i dinosauri

Posted by: Riccardo Rivarola
Through Pinocchio, with his friend Paul Brenzini in Second Life, we went in search of dinosaur avatars, we did the first tests for future teaching units, based on immersive technique, teaching facilitative and playful and so on and learning new results documented here are the first ...

&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&

Tramite Pinocchio, insieme all'amico Paolo Brenzini, in Second Life, siamo...